Felt News

Team Bike Pro colpisce ad Alpago

Thursday, May 10, 2012

I ragazzi del Bike Pro colpiscono ancora. Altra week end vincente per gli atleti del team di Montebelluna. Sabato alla settima prova della Veneto Cup ,nel tecnico percorso di Chies d'Alpago,reso ancora piu tecnico dal terreno bagnato. Il due volte Camp Europeo, Tasca ,dava una dimostrazione di predominio incredibile. Dopo il primo passaggio c'era già il vuoto, ed e continuato cosi per tutta la gara aumentando il divario sempre di piu. Alla fine dei quattro giri Tony si presentava all'arrivo con le braccia alzate per l'ennesima vittoria della sua carriera. Stavo bene nonostante l'anomalia di correre di sabato ,dopo la partenza mi sono reso conto di aver fatto il vuoto, perciò dovevo solo stare attento a dove mettevo le ruote ,visto il terreno viscido,ma deva anche dire che con la mia Felt 29 si e creato un feeling incredibile ,perciò l'attenzione e stata relativa in quanto mi sento molto sicuro con questa mtb.

Ottimo primo posto anche per la Goridan nella Elitesportwoman ,che sembra prenderci gusto sempre di piu a salire nel gradino più alto.Se calcoliamo poi che e il secondo anno di competizioni e c'e da imparare ancora molto ,tutto cio dovrebbe essere di buon auspicio. Infine ma non di secondaria importanza e arrivata la prima maglia titolata in casa Bike Pro Action. Infatti domenica nella prova di Codevigo venivano assegnate le magli di Camp di Primavera.Zampese da molto tempo aveva promesso all'amico Martellozzo che avrebbe partecipato prima o poi ad una gara in cui lui ci teneva che ci fosse e cosi e stato.Vista poi l'importanza della posta in paglio non poteva certo mancare a questo appuntamento.
Verso la fine della gara le cose non si erano messe bene per Fabio che a causa di un concorrente e scivolato perdendo l'aggancio dei primi.Ma con la caparbieta e riuscito a concentrarsi e ripartire all'attacco per cercare di colmare il minuto perso. Cosi e stato raggiunto l'avversario c'e stato l'attacco finale di pura grinta. Vincendo la Master 1 Zampese si aggiudica una maglia che gli mancava in carriera e porta il primo titolo della stagione in casa Bike Pro Action, per la gioia del Presidente e degli sponsor.